©2016 BY IN BETWEEN & PMS Studio

BIO

 

Luca Maria Baldini nasce a Ravenna nel 1985. Musicista, sound designer e artista, si è formato attraverso workshop con personalità come Tommaso Colliva, Hans Zimmer (corso online), Teho Teardo, Massimo Zamboni, Davide Ferrario, Xabier Iriondo e Giardini di Mirò. Ha realizzato colonne sonore per cortometraggi, installazioni e performance. Ha presentato i suoi lavori in gallerie e musei nazionali e internazionali. Con i suoi progetti musicali (In Between, Kisses From Mars e Simona Gretchen) ha suonato in palchi italiani ed europei. È stato selezionato da Soundtracks 2018 (a cura dei Giardini di Mirò) per la sonorizzazione di film muti. Sempre nel 2018 realizza la colonna sonora dei cortometraggi Intercity e Porpora, sonorizza il progetto di video arte Memini e realizza le musiche per il Festival Ibrida.
Nell'estate 2018 realizza la sonorizzazione live del film Moon di Duncan Jones e del cortometraggio Potere del regista inglese Guy Wilson (quest'ultimo in collaborazione con Simone Ricci).
Sempre nell'estate 2018 presenta la sonorizzazione del film L'uomo Meccanico di André Deed (1921) commissionato dal Centro Musica Modena supervisionato da Corrado Nuccini e Tiziano Bianchi.

La sua ricerca è focalizzata sull'uso della melodia attraverso la contaminazione di musica elettronica, strumenti analogici e sound design.


 

Luca Maria Baldini was born in Ravenna in 1985. Musician, sound designer and artist, he was formed
through workshops with personalities such as Tommaso Colliva, Hans Zimmer, Teho Teardo, Massimo Zamboni, Davide Ferrario, Xabier Iriondo and Giardini di Mirò. He composed soundtracks for short films, installations and performances. He presented his work in national and international galleries and museums. With his musical projects (In Between, Kisses From Mars and Simona Gretchen) he played in Italian and European stages.

He has been selected for Soundtracks 2018 (curated by Giardini di Mirò) to work with silent movies. In 2018 he also makes soundtracks for two short movies: Intercity and Porpora. He performs soundtracks for the video art project “Memini” and for Ibrida Festival.
In the summer 2018 he creates a site specific soundtrack for Moon, a film by Duncan Jones, and with Simone Ricci for “Potere”, a short movies directed by Guy Wilson.
Always in the summer, he presents his sound track performance for “The Mechanical Man” directed by André Deed (1921), commissioned by Centro Musica Modena with the supervision of Corrado Nuccini and Tiziano Bianchi.

His research is focused on the use of melody through the fusion of electronic music, analog instruments and sound design.

 
 

ALBUM

1. Before the moon

1. AF5544

1. Love And Don't Forget 3:07

2. Cascinette 4:12
3. Nowhere History 6:03
4. Il Quinto 5:06

5. Abyss 5:18
6. Da Tanino 5:57

7. Gone Gone 3:06

8. Mario Baldini 4:01

9. Autunno 4:41

Con Before the moon, Luca Maria Baldini cerca di interrogarsi sulla costruzione dell'identità maschile e sul concetto di virilità nella società di ieri e di oggi, nel tentativo di comprendere le radici della sua stessa identità.
Che cosa significa essere uomo ? Le norme eterosessuali dominanti, tramandate di generazione in generazione, sono divenute parte di noi, tanto da farci percepire il nostro essere uomini o donne come qualcosa di naturale, pur essendo costruzioni sociali. Per secoli definito il 'sesso forte', dominante, incoraggiato da espressioni come “essere uomini veri” o “piangere è femminile”, l'uomo ha trasformato in ombra parti importanti del sé.
Before the moon è la rappresentazione, attraverso il suono, della parte fragile e sensibile dell'uomo.
È l'incarnazione di quella voce interiore che molti uomini temono, ma che una volta sentita, emersa e accettata, rende completi e quindi liberi.
Luca Maria Baldini racconta tutto questo con una melodia di piano che sembra disgregarsi ad ogni accordo incontrando arpeggiatori, sinth, virili field recordings e loop di voce senza identità a cavallo fra il mondo del clubbing e una colonna sonora senza film.

TOUR DATES

2019

20.11 Milano, Teatro Franco Parenti (METROPOLIS / live cinema)

01.11 Trieste, Science film plus fiction festival (MOON / live cinema)

31.10 Trieste, Science film plus fiction festival (L'UOMO MECCANICO / live cinema)

13.10 Milano, Teatro Franco Parenti (L'UOMO MECCANICO / live cinema)

22.09 Ravenna, Soundscreen film festival w/ Earthset (L'UOMO MECCANICO / live cinema)1

16.09 Aalen, Germany (L'UOMO MECCANICO / live cinema)

29.07 Cervia, Cinemasuono festival (L'UOMO MECCANICO / live cinema)

12.07 Firenze, Manifattura tabacchi (L'UOMO MECCANICO / live cinema)

07.07 Campsirago, Festival delle Esperidi
22.06 Milano, La biblioteca degli alberi
20.06 Asolo Film Festival (CENERE / live cinema)
29.04 Milano, Gattò
28.04 Forlì, Ibrida Festival (L'UOMO MECCANICO / live cinema)
27.04 Ravenna, Palazzo Rasponi (MOON / live cinema)
26.04 Seregno, Il ritorno
20.04 Brescia, Alerodonte W / Bleu Roi
02.03 Bologna Locomotiv
24.02 Modena, Centro Musica (L'UOMO MECCANICO / live cinema)
17.02 Fidenza, Arcitown1
23.01 Milano, Frigoriferi Milanesi w/ Earthset (L'UOMO MECCANICO / live cinema)

 

2018
27.12 Fermo, Crisimass Festival
24.11 Faenza, Clandestino
23.10 Cesena, Cripta di Santa Cristina
29/09 Bologna, ROBOT FESTIVAL w / Andrew Weaterhall, Caterina Barbieri, Ross from friends, Trentmoller (dj set) and more (upcoming)
21/09 Bari, Video Art Festival curated by Bruno di Marino
24/08 Bagno Hana-bi, Festival Blooms recordings
06/08 San Giovanni Rotondo, Parco del Papa (FG)
05/08 Oppido Lucano (PZ) Kubrick festival
01/08 Pesaro, Dalla Cira
30/07 Cervia, festival Cinemasuono sonorizzazione live film Moon
20/07 Livorno, La Fortezza
21/06 Modena, live soundtracks The Mechanical man (1921)
25/05 Finalist of Arezzo Wave Emilia Romagna
21/04 Ravenna, Antichi Chiostri Francescani
3/03 Ravenna, exhibition CaCo3, Biagetti Design store
20/01 Follonica, Winners Gallery pub
12/01 Arezzo, Centro giovani Onda d'urto
11/01 Livorno, Live from the basement


 

 

International Reviews

"Stupore e splendore insieme di un'attitudine che contrappone analogico e digitale come dicotomia tra materiale e immateriale.. una bella sorpresa davvero"
Blow up, voto 7/8

"Una delle eccellenze della città di Ravenna che si è distinto per abnegazione, lucidità, qualità e progettualità"
Bruno Dorella

"una rappacificante musica ambient, con lievissime spruzzate post-rock ed electro"
Mucchio Selvaggio

"..Ricorda in alcune sue parti gli episodi più contratti e intimi dei Radiohead o degli Explosions in the Sky, o i Mogwai recentemente prestati al cinema.. più che la somma di singoli episodi In Between suona come un compendio sonoro a immagini di paesaggi urbani ed extraurbani evocativi.."
Rumore

"..Disegna un cerchio immaginifico dove realtà e finzione si mescolano.. le atmosfere liquide – che ricordano i Múm e quel rapporto intrinseco con la propria terra dei Sigur Rós.."
Sentireascoltare

"Baldini ha un bel tocco, specialmente quando calca la mano e accetta di giocarsi la partita con l’elettronica a carte scoperte".
Distopic


"..Ricorda in alcune sue parti gli episodi più contratti e intimi dei Radiohead o degli Explosions in the Sky, o i Mogwai recentemente prestati al cinema.."
Rumore

"..Echi di folklore rincorrono synth, il passato si sovrappone alla modernità, digitale e analogico convergono nella medesima identità, in un album che si lascia ascoltare con curiosità e piacere, accogliendo il dannunziano invito a fare della propria vita una vibrante opera d'arte.."
Rockit

"E' musica per occhi asciutti quella di In Between (progetto solista del sound editor Luca Maria Baldini), che distrugge argini e disegna un cerchio immaginifico dove realtà e finzione si mescolano in atmosfere liquide in questo piccolo esperimento capace di custodire più anime sonore. Ambient elettronica intima e domestica dalle maree e dalle nebbie romagnole"
Luigi Bertaccini

"la sensazione è che In Between sia un pò come le macchine di Rorschach: ci vedi quello che vuoi e ti costringono a guardare dentro te stesso.. un esperimento compiuto con una consapevolezza profonda del proprio operato"..
Musicplus

VIDEO

 

PRESS

 

Golden boy press  
http://goldenboypress.tumblr.com
USA

"..Baldini webt hier feine Klangteppiche, die die materielle und immaterielle Welt vereinen sollen.. Daraus ergibt sich eine knappe Dreiviertelstunde lang eine Art Zeitlupenmusik, die trotz ihrer Schattenhaftigkeit nicht ins Depressive driftet, sondern eher zu positiv-meditativen Gedanken inspiriert.."
Sound&image.de (GERMANY)

"un album de valeur.. In Between fait la part belle sur ce premier jet éponyme aux paysages sonores à l'aide de guitares, de violons (magnifiques sur l'introductif Love and don't forget), de synthés et d'un piano.."
Muzzart (FRANCE)

"..L’ensemble est très doux, très beau, très contemplatif, avec quelques incursions de côté de l’électro, En tout cas pas suffisamment pour nous tirer de la douce torpeur dans laquelle nous a plongé In Between.."
Chipsetrose (FRANCE)



..la qualité profonde de ces neufs titres qui sont construits intelligemment et qui nous emmènent à la destination prévue..
..en donnant également une note d'espérance pour les jours à venir et en laissant l'impression que ce qui est vécu à l'instant présent doit l'être pleinement quel que soit ce que la vie vous réserve..
Liabilitywebzine (FRANCE)

"..une véritable bande son pour un thé au Sahara en passant par 7 ans au Tibet. Voyage sonore agrémenté par la perfection du protagoniste qui aligne les mélodies mineurs au minimalisme pur. Une très belle découverte à inscrire dans votre agenda culturel.."
Urgence disk record (SWISS)

 "..the diversity it has been composed with is interesting. It reveals a creative process and an atypical ambient style..The work moves in between dreamy parts and psychedelic elements.."
Side-line reviews


 

Italian Reviews

SOUNDTRACKS

THE ENCOUNTER


vincitore del primo premio #myRavennaBe.inspired 2018
Anno di realizzazione: 2016 - 2018
Musiche Luca Maria Baldini
Archi di Federico Spadoni

Video di Luca Maria Baldini
Animazione Thomas Pilani

L'UOMO MECCANICO (silent movie)


Durata: 41'
Anno di realizzazione: 1921
Diretto da Andrè Deed
Musiche e suoni di Luca Maria Baldini
Copyright Cineteca di Bologna

PORPORA (short movie 2018)


Anno di realizzazione: 2018
Starring: Stefania Orsola Garello, Leo Angeli e Oleg Valentini
Regia: Davide Mastrangelo
Scritto da Francesca Leoni & Davide Mastrangelo
Sceneggiatura: Davide Mastrangelo

Prodotto da Vertov Project | Produzione esecutiva Cimini - Mastrangelo - Buli
Genere: drama

NEMINI (video art 2018)


Anno di realizzazione: 2018
A cura di Francesca Leoni

IBRIDA FESTIVAL (trailer)


Anno di realizzazione: 2018
Ibrida, Festival delle arti intermediali 2018 III edizione

INTERCITY (short movie 2017)


Anno di realizzazione: 2017
Durata: 14'16''
Lingua: dialetto romagnolo
Sottotitoli: italiano
Formato video: Red camera + after effect
Formato di proiezione: 4k (4096 x 1920)
Genere: commedia, drammatico
Regia: Silvia Bigi

SCOLPIRE IL TEMPO
I FILM D'AUTORE
(sigla)


Anno di realizzazione: 2018
 

 
 

CONTACTS